Il “Difensore civico per il digitale” non mi sente

E ho qualche difficoltà anche con AgID

Aggiornamenti rispetto a quanto scritto nel post:

  • vengono resi pubblici “gli Inviti alle Amministrazioni per le quali si è ritenuta fondata la segnalazione ricevuta”, in fondo, in questa pagina.

Ha il compito di raccogliere tutte le segnalazioni relative alle presunte violazioni del Codice dell’Amministrazione Digitale, o di ogni altra norma in materia di digitalizzazione ed innovazione, a garanzia dei diritti digitali dei cittadini e delle imprese.

Ho fatto una segnalazione su un comune che a mio avviso non rispetta la “legge Stanca”. Questa reca «Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici» (Gazzetta Ufficiale n. 13 del 17 gennaio 2004).
L’ho fatto per dare inizio a una campagna ideata in seno a onData e gli esiti della risposta li avremmo voluti usare per definirla bene e poi eventualmente lanciarla.

Per informazioni rivolgersi all’URP

Non trovo sul sito riferimenti sull’email del vostro URP.

Me la indicate per favore?

Anche stavolta ricevo (da un altro operatore) presto una risposta, un messaggio senza testo, con allegato un PDF con dentro 5 parole di risposta:

Per informazioni rivolgersi all’URP

MA COME MI RIVOLGO ALL’URP??? CHE EMAIL HA??? Mi scuso per il maiuscolo, ma sono rimasto basito e — prendetemi per uno stupido emotivo — scosso emotivamente.

Note conclusive

Dopo forum, tweet e PEC avrei potuto scrivere email a contatti diretti di persone che lavorano in AgID. Ma la questione non è personale e penso di avere usato tutte le giuste modalità informali e formali di procedere.

  • chiedere a chi gestisce la PEC in AgID una maggiore attenzione nel rispondere ai messaggi che riceve;
  • sapere che ne è stato della mia segnalazione (protocollo GYY-DBX-RAJT).

Risorse correlate

#data #maps #GIS #baci #condivisione. Orgoglioso di essere presidente di @ondatait

#data #maps #GIS #baci #condivisione. Orgoglioso di essere presidente di @ondatait